Studio Architetti HYBSCH

Il valore nel tempo

Fondato nel 1957 da Vincenzo Hybsch, lo Studio vanta una lunga esperienza in campo architettonico al servizio dell’eccellenza nella progettazione edilizia. Fornisce soluzioni funzionali e creative per l’elaborazione e realizzazione di progetti in grado di soddisfare le esigenze del territorio e di chi lo vive.
Un‘esperienza, che partita dall’edilizia, ha poi allargato il proprio ambito operativo all’interior design, all’ideazione di elementi e complementi d’arredo , sino ad estendersi all’allestimento di eventi ed alla progettazione grafica.
Nato a Milano nell’agosto del 1932, Vincenzo Hybsch si laurea presso il Politecnico di Milano nel 1957. Nello stesso anno fonda lo studio di architettura continuando la sua frequentazione nell’attività didattica presso l’ateneo che lo porterà ad essere confermato Professore ordinario nel 1983 alla cattedra di Disegno e Rilievo.
In questi anni oltre a sviluppare l’attività di progettazione architettonica si interessa a progetti di ricerche scientifiche e culturali.
Nel 1972 è in URSS, su invito dell’Accademia delle Scienze dell’URSS, per svolgere una ricerca scientifica sull’architettura medievale georgiana (sull’argomento è stato pubblicato il volume AA.VV., »Art and Architecture in medieval Georgia», Louvain la Neuve, 1982). Compiute sei missioni sul luogo, coordina e cura l’allestimento di una mostra itinerante sull’argomento della ricerca, inaugurata a Bergamo nel Giugno 1974.